Corsi Formazione Regionali

  • CORSO EX REC (SAB) :

Acquisizione requisito professionale per il commercio nel settore alimentare (D.Lgs. 114/98) e somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (L. 287/91).
L’obiettivo del corso in REC è quello di formare i futuri Operatori commerciali nel “settore alimentare” ai fini dell’acquisizione del titolo professionale obbligatorio affinchè il Comune ove si intende avviare tale attività, rilasci l’autorizzazione amministrativa meglio conosciuta come licenza.
Il corso di formazione professionale REC intende fornire ai futuri operatori commerciali le conoscenze di base della legislazione sociale, commerciale, fiscale e penale, nonché nozioni sulle norme di igiene e sicurezza. Inoltre vengono fornite nozioni relative alle tecniche di vendita e conoscenze di merceologia. Tale corso di formazione professionale risponde alle disposizioni di legge, nello specifico al D.Lgs. 114/98 al Decreto Legislativo 26 marzo 2010, n.59 e della L.287/91 riguardante il requisito professionale del commercio settore alimentare e la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (SAB).
L’Abilitazione rilasciata a seguito del corso REC, conosciuto anche come corso SAB, è necessaria per l’esercizio di tutte le attività che esercitano il commercio di alimenti o bevande od anche che somministrano al pubblico alimenti e bevande come queste sotto elencate a titolo esemplificativo ma non esaustivo:
-Ristoranti -Pizzerie -Market -Alimentari -Fast-food -Bar -Rosticcerie -Caffetterie -Tavole calde -Vinerie -Nutrizionali per l’infanzia ed in genere -Farmasanitarie -Rivendite di integratori alimentari

Programma Didattico:
-Legislazione sociale -Legislazione fiscale -Igiene e sicurezza
-Amministrazione e contabilità -Legislazione commerciale -Tecniche di vendita -Legislazione penale  -Merceologia  –Stage -Merceologia Stage
Requisito d’accesso:
Licensa di scuola media inferiore
Durata Corso:
Durata complessiva: 160 ore

 

  • RAC – Rappresentante e Agente di commercio (L.204/85 ART. 5 E S.M.I.):

    L’obiettivo del corso è formare la figura professionale dell’Agente e Rappresentante di Commercio / RAC consentendo l’acquisizione dell’attestato, obbligatorio ai fini dell’iscrizione presso la competente Camera di Commercio. L’allievo a completamento del percorso formativo, avrà acquisito le necessarie competenze in materia di: tecniche di vendita, contrattualistica di settore, disciplina fiscale in materia.
    Il Rappresentante e Agente di Commercio (RAC) sarà inoltre in grado di svolgere in maniera professionale l’ attività di intermediazione commerciale tra imprese di servizi o di produzione e quelle di distribuzione. La competenza sviluppata attraverso la partecipazione a tale corso di formazione professionale, consente di definire il rapporto con il cliente ricevendone gli ordini e riscuotendone i crediti. Il corso di Rappresentante ed Agente di Commercio (RAC) risponde agli obblighi di legge, nello specifico la L.204/85 art.5 e s.m.i. L’evoluzione continua del sistema impresa impone alle aziende di dotarsi di personale qualificato per la promozione e commercializzazione dei prodotti e dei servizi. Per tale motivo la figura del rappresentante e dell’agente di commercio assume un ruolo centrale.
    Programma Didattico:
    -Diritto tributario -Diritto commerciale -Nozioni di Inglese -Tecnica amministrativa -Tecniche di vendita
    Requisito d’accesso:
    -Licenza di scuola media inferiore
    Durata Corso:
    -Durata complessiva: 80 ore

 

 

  • Educatore per l’Infanzia (EPI / ex OPI)

    La nuova figura dell’Educatore per l’Infanzia (EPI / ex OPI) ben si adatta alla condizione infantile della società contemporanea nella quale si rende sempre più necessaria un’azione educativa nel contesto dei servizi, con particolare riguardo per la prima infanzia e per tutte le condizioni di marginalità, disagio e bisogno di integrazione.
    L’Educatore per l’Infanzia (EPI / ex OPI) opera negli asili nido, in centri di gioco, in comunità infantili, in centri di accoglienza per le famiglie, cercando di sviluppare le potenzialità di crescita e le abilità inespresse del bambino, servendosi di attività ludico-ricreative, materiali pedagogici-educativi, iniziative culturali ed interventi di animazione.
    L’Educatore per l’Infanzia (EPI / ex OPI) stimola le capacità espressive e psico-motorie del bambino, progetta la strutturazione degli spazi e dei tempi di gioco, realizza interventi di animazione ed, ultimo aspetto, non meno importante, gestisce i rapporti tra struttura e famiglia come sostegno alla genitorialità.
    Al termine del corso l’allievo sarà in grado di progettare ed erogare servizi socio-educativi, socio-ricreativi e assistenziali in strutture semi-residenziali e residenziali, di realizzare interventi pedagogici – educativi per la prima infanzia e di comprendere il linguaggio dei bambini, di identificare e prevenire i comportamenti a rischio del minore, di stimolare lo sviluppo della conoscenza e le potenzialità di crescita del bambino, di promuovere percorsi di autonomia e di sviluppare la creatività.
    Programma didattico:
    -Analisi ed interpretazione dei bisogni del bambino: promuovere il benessere psicologico e relazionale
    -Progettare, organizzare e realizzare percorsi idonei ad attivare e sviluppare la capacità creativa e relazionale dei bambini
    -Tecniche di animazione individuale e di gruppo
    -Promuovere il senso di appartenenza ad una comunità di soggetti, famiglia, scuola, centri ricreativi ed aggregativi
    -Elementi di informatica e tecniche di comunicazione sociale e di comunicazione multimediale
    -Tecniche di conduzione dei gruppi e della gestione dei conflitti
    -Tecniche di primo soccorso e gestione emergenze
    -Diritti del bambino a livello nazionale ed internazionale
    -Sicurezza sul lavoro
    -Attività esperienziali (role playing)
    -Esercitazioni nozionistiche (test, quiz)
    -Esercitazioni cognitive (casi/studio, simulazioni)
    -Attività laboratoriali
    -Tirocinio
    Requisito d’accesso:
    -Diploma di Scuola Superiore
    Durata Corso: 
    -Durata complessiva: 600 ore di cui 360 di teoria e 240 di tirocinio. 
  • Agente affari in mediazione/ Agente immobiliare

    L’obiettivo del corso di formazione professionale è formare il futuro Agente affari in mediazione al fine di trasferirgli le necessarie competenze per affrontare in maniera professionale la segmentazione del mercato dell’intermediazione, trattare in modo corretto le politiche dei prezzi, saper applicare al meglio il metodo di stima e impiegare le più adeguate tecniche di vendita.

Tale corso di formazione professionale di Agente Affari in mediazione /Agente Immobiliare è “obbligatorio” per poter accedere all’esame finale presso la competente Camera di Commercio per l’acquisizione del relativo patentino di Agente Immobiliare e/o di altri settori nell’ambito della Mediazione.
L’evoluzione continua del mercato del lavoro e le continue innovazioni e modifiche legislative, impongono sempre più la presenza di professionisti qualificati ed in regola con l’iscrizione al ruolo di appartenenza. Per accedere a tale corso di formazione professionale è necessario il possesso del diploma di scuola superiore.
Programma didattico:
-Legislazione Fiscale -Elementi di Diritto Commerciale -Tecnica amministrativa -Tecniche di vendita
Requisito d’accesso:
-Diploma di Scuola Superiore
Durata Corso: 
-Durata complessiva: 200 ore

  • Corso di formazione per Operatore Socio – Sanitario (OSS)

    Il corso di formazione di Operatore socio-sanitario (OSS) è definito dall’Accordo sancito dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 22 febbraio 2001 tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano. La Regione Campania ha recepito l’Accordo con D.G.R. n. 3956/2001. L’operatore socio – sanitario (OSS) con questo corso di formazione è in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l’autonomia, nonché l’integrazione sociale.
    L’Operatore Socio-Sanitario (OSS), a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine del corso di formazione professionale regionale, svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario, favorendo il benessere e l’autonomia dell’utente. L’operatore socio sanitario (OSS) svolge la sua attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multi-professionale.
    Programma didattico:
    -Principali tipologie di utenza e problematiche di servizio.
    -Tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia/disagio e dipendenza, con particolare riferimento alle situazioni di demenza.
    -Strumenti informativi per la registrazione e/o trasmissione di dati
  • -Tecniche e protocolli di intervento e di primo soccorso.
    -Strumenti e tecniche per l’alzata, il trasferimento, la deambulazione
    -Strumenti e tecniche per l’igiene personale e la vestizione
    -Strumenti e tecniche per l’assistenza nell’assunzione dei cibi
    -Principali protocolli e piani di assistenza, anche individualizzati, e loro utilizzo
    -Caratteristiche e sintomi rilevanti delle principali patologie fisiche e neurologiche
    -Principi di base della dietoterapia ed igiene degli alimenti
    -Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
    -Procedure igienico-sanitarie per la composizione e il trasporto della persona in caso di decesso
    -Tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
    -Principali riferimenti legislativi e normativi per l’attività di cura e di assistenza
    -Principali tecniche di animazione individuale e di gruppo
    -La sicurezza sul lavoro: principi generali, aspetti applicativi, regole e modalità di comportamento
    Requisiti d’accesso:
    Al corso per Oss è consentito l’accesso a coloro che hanno assolto l’obbligo scolastico e compiuto il 17° anno di età. Al corso è altresì consentito l’accesso agli operatori socio-assistenziali già in possesso del relativo attestato di qualifica (OSA) il cui percorso formativo avrà la durata di 400 ore (160 ore di teoria 40 ore di esercitazioni e 200 ore di tirocinio). Le 160 ore di teoria dovranno essere così ripartite per unità di competenza: Adattamento domestico / ambientale 40 ore, Assistenza alla salute della persona 40 ore; Cura bisogni primari della persona 80 ore.
    Durata Corso:
    il corso di operatore socio – sanitario ha una durata di 1000 ore (450 ore di teoria 100 ore di esercitazioni/stage e 450 ore di tirocinio).

 

  • Corso di formazione per Operatore Socio / Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria (400 ore) 3°S

    Il corso di Operatore socio-sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria (OSSS o 3S), oltre a svolgere tutte le attività tipiche dell’Operatore Socio Sanitario (cfr. la descrizione della figura professionale OSS) coadiuva l’infermiere o l’ostetrica e, in base all’organizzazione dell’unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione.
    L’Operatore socio-sanitario con formazione complementare (OSSS o anche 3S) grazie a questo corso è in grado di eseguire:
    -La somministrazione, per via naturale, della terapia prescritta, terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica, bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni;
    -la rilevazione e l’annotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente;
    -raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico;
    -medicazioni semplici, bendaggi e clisteri;
    -mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti e alterazioni cutanee;
    -respirazione artificiale e massaggio cardiaco esterno;
    -cura, lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione;
    -pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici;
    -trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici;
    -sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione.
    Programma Didattico:
    -Elementi di igiene applicata
    -Elementi di patologia
    -Elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
    -Elementi di scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
    -Elementi di sterilizzazione
    -Procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
    -Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
    -Tecniche per l’approccio di lavoro con malati terminali
    -Elementi di organizzazione dei servizi socio-sanitari
    -Metodologie di valutazione interventi in area socio-assistenziale
    -Procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
    -Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
    -Tecniche di gestione della relazione di aiuto
    -Educazione sanitaria
    -Elementi di assistenza socio-educativa, con particolare riferimento a standard di servizio privati
    -Educazione alimentare
    -Elementi di dietoterapia
    -Elementi di gestione delle capacità residue
    -Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
    -Tecniche di riabilitazione
    -Elementi di igiene personale
    -Elementi di anatomia e fisiologia del movimento
    -Elementi di anatomia umana
    -Elementi di etica nei servizi alla persona
    -Elementi di igiene applicata
    -Elementi di patologia
    -Elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
    -Tecniche di gestione della relazione di aiuto
    -Elementi di igiene ambientale
    -Elementi di igiene personale
    -Elementi di sterilizzazione
    -Igiene e sanità pubblica
    -Sicurezza e prevenzione negli ambienti domestici
    Requisiti D’accesso:
    Al corso Osss è consentito l’accesso agli operatori socio-sanitari già in possesso del relativo attestato di qualifica (OSS).
    Durata Corso:
    I corsi hanno una durata di 400 ore (170 ore di teoria 30 di esercitazioni e 200 di tirocinio)

Altri corsi a cui è possibile accedere sono: Per Trasporto Funebre, Animatore infanzia, Smaltimento Rifiuti,EX. Buttafuori, Meccatronico. 
Per ricevere info in merito alle modalità di iscrizione e frequenza  dei corsi elencati non esitate a contattarci al 0828.212761 o inviateci un e-mail all’indirizzo di posta elettronica: qualityaresrl@gmail.com.